Skip to Content

Viviana Buzzai

Docenti alto perfezionamento

English version

Viviana Buzzai

Viviana Buzzai

Viviana Buzzai, trentina di nascita, ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di quattro anni. A cinque anni ha tenuto la prima esibizione a Bologna. Ha compiuto gli studi musicali a Pesaro, con Vincenzo Mannino e, contemporaneamente, ha preso la maturità classica e il diploma di pianoforte col massimo dei voti, la lode e menzione d’onore.
Ha continuato a perfezionarsi con Carlo Zecchi a Salisburgo e Roma e, a Venezia e Siena con Sergio Lorenzi per la musica da camera in formazione di duo pianistico con Maria Peloso.
La sua carriera concertistica è iniziata a diciassette anni e l’ha portata ad esibirsi in varie città italiane; ha debuttato a Pesaro con le Variazioni Sinfoniche di C. Franck per pianoforte e orchestra.
Ha tenuto concerti in Italia, Austria, Francia, Olanda, Inghilterra,altri paesi europei e in Israele sia come solista in recitals, o con orchestre, sia in duo pianistico.
In formazione di duo con Lucia Donini ha suonato concerti di Bach a Besançon con l’orchestra J. C. Bach e con Michele D’Ambrosio il concerto in Mi b K 365 di Mozart al teatro Cantero di Camogli in Liguria con la Giovine Orchestra Genovese.
Ha fatto registrazioni per la RAI e per la radio olandese ad Hilversum.
Come docente di pianoforte principale ha insegnato nei conservatori di Vicenza, Padova, Pesaro e Roma, dove ha tenuto la cattedra fino al 1992 anno in cui ha aperto la scuola di musica “ACCADEMIA DUCALE” a Genova.
Dal 1988 è presidente dell’Associazione Musicale “Il Delfino” organizzatrice per 5 anni del Festival di Musica Classica dei Due Golfi, in Settembre, con sedi operative a Portofino, S. Margherita Ligure, Camogli, Genova, e, in inverno e primavera, dei Concerti dell’Accademia nei palazzi Ducale e Reale di Genova.
Molti dei suoi allievi, tutti diplomatisi brillantemente, hanno vinto importanti concorsi pianistici nazionali e internazionali e svolgono attività concertistica.
Ha tenuto Master Classes a Venezia, a Bruxelles, a Corpus Christi in Texas e tiene corsi di perfezionamento annuali e pluriennali, o Master Classes, presso l’ Accademia di Genova. Fa parte di giuria in vari concorsi nazionali e internazionali.
Oltre a corsi di perfezionamento concertistico di pianoforte per diplomati o di ultimi corsi di studio, negli ultimi anni ha volto la sua attenzione alla formazione dei giovanissimi, partendo dall’età prescolare.
Qualche anno fa è stato pubblicato un suo metodo intitolato: “Io CANTO-RITMO-SUONO il PIANOFORTE” per la propedeutica musicale. (Può essere applicato a bambini dai 4 anni).
Il metodo dà importanza prioritaria al Canto in quanto ritenuto essenziale per seguire il fraseggio musicale; segue il Ritmo che deve dare ordine al fraseggio; ultimo segue l’approccio al pianoforte per il quale è prevista una particolare attenzione per l’impostazione tecnica graduale.
Nel libro ci sono molte indicazioni e consigli per gl’insegnanti. Può essere utilizzato singolarmente o a gruppi ed è adatto anche per le scuole materne.
Ha scritto molti altri pezzi per il 2° e 3° anno di studio, sempre per giovanissimi, a 2, 4 e 6 mani (anche per piano e percussione) ed esercizi per il rilassamento ed agilità delle dita nelle varie tonalità.
Ha composto per esecutori adulti. Danza Orientale (per pianoforte e percussione), Fantasia: Vita e Musica nel mare e continua a dedicarsi sempre più intensamente alla composizione.
I pezzi sono tutti registrati e protetti dalla SIAE (Società Italiana Autori ed Editori).